La casa conviviale I ed.

Il concorso ha avuto lo scopo di favorire la progettazione di oggetti d’arte e di design ad opera di giovani architetti e designers napoletani per una mostra presso lo showroom dell’azienda Eddy Monetti in P.zza S. Babila a Milano durante la settimana del Fuorisalone dal 12 al 17 aprile 2016. Ciò ha rappresentato per i progettisti che vi hanno partecipato una straordinaria opportunità per avere una vetrina internazionale.
Una giuria d’eccezione formata da Alba Cappellieri, Sally Monetti, Luca Molinari, Guido Cabib, Lorenzo Capobianco, Gennaro Polichetti, Chiara Boscotrecase e la stessa Grazia Torre, ha selezionato i progetti meritevoli di essere esposti, mentre è stato proprio il pubblico che ha visitato la mostra a decretarne i vincitori. Sono stati particolarmente apprezzati quei progetti che hanno coniugato la creatività e l’innovazione formale all’approccio sostenibile, in equilibrio tra economicità, equità sociale, ecologia, rispetto per l’ambiente e territorialità culturale e con l’utilizzo di prodotti e artigiani locali.